Rita Proietti Gretti

Rita Proietti Gretti

Laureata con specializzazione in discipline Coreutiche presso l’Accademia Nazionale di Danza di Roma, è insegnante di Propedeutica alla Danza e Tecnica della Danza Classica
Nel 2012 è socia fondatrice e segretaria della associazione AND.Di. Cor (associazione nazionale in discipline coreutiche) che si è occupata di interloquire con le istituzioni pubbliche.
Dal 2015 è responsabile del settore Danza presso la Prima Officina dello Spettacolo di Viterbo oltre alle diverse collaborazioni presso scuole pubbliche e private come insegnante di Danza Educativa dell’Umbria e del Lazio.
Nel 2019 da vita alla associazione ART STUDIO che si occupa nello specifico del Pilates e della Danza.
Il profondo interesse per il movimento e le sue diverse forme di applicazione nel campo artistico e non la portano nel 2007 ad avvicinarsi allo studio del Pilates e ne approfondisce la conoscenza attraverso il corso di formazione presso il centro “il Metodo” di Serafino Ambrosio, presso il quale consegue il titolo di Istruttrice Matwork.

Antonino Bua

Antonino Bua

Danzatore e coreografo di formazione contemporanea di Tecnica Cunningham, Graham e Limon.
Alterna la sua formazione in Italia e all’estero. Inizia Lo studio della Danza contemporanea a Catania per poi trasferirsi a Roma e approfondire la sua formazione con i maggiori rappresentanti della danza contemporanea Italia quali Elsa piperno, Fabrizio Monteverde.
All’estero amplia le sue conoscenze come danzatore e si specializza con i maestri Joanna Clare, Judy Sharpe, Lunathan Lunn, Julian Moss della London Contemporary Dance School, Wendy Taucher, Sara Plath, Jean Gaudin e Peter Goss.
Tornato in Italia collabora come danzatore con numerose compagnie tra cui: Compagnia “Morphè” diretta da Maria Pia Urso, Bologna e la Compagnia “La Fenice Danza”.
Cura diversi lavori coreografici per rassegne e concorsi in tutta Italia.
Nel 2010 consegue il Titolo di Istruttore Pilates (Studio) metodo Polestar Italia presso la scuola di Serafino Ambrosio.
La Profonda conoscenza del corpo e delle sue possibilità espressive e di movimento integrandosi con i principi del Pilates gli consentono di proporre un lavoro specifico e personale.
Dal 2010 continua ad aggiornarsi presso la scuola di Serafino Ambrosio partecipando a workshop e convegni dedicati sia nazionali che Internazionali.

Valentina Jalali

Valentina Jalali

Inizia a studiare danza all’età di dieci anni nella sua città di provenienza: Terni. Si avvicina alla danza contemporanea studiando con il maestro Antonino Bua, e grazie a lui prende parte a molti spettacoli e concorsi nazionali ed internazionali. Continua studiando con la coreografa Sara Marinelli, ed entra a far parte della compagnia “FreeFall”, diretta dalla stessa. Nel 2016 inizia il suo percorso di studi presso il conservatorio Trinity Laban di Londra, nel quale ha la possibilità di studiare e lavorare con coreografi di fama mondiale, tra i quali: Henry Montes, Sonia Rafferty, Kieran Stoneley, Hellen van Shuilenburch, approfondendo lo studio della tecnica Cunnigham, Alexander e Pilates. Prosegue studiando in importanti centri di danza a Londra, ed integra il suo linguaggio di danzatrice venendo a contatto con le nuove tecniche di danza contemporanea: Gaga e Flying Low. In questo modo, ha la fortuna di studiare con famosi ballerini e coreografi quali Chisato Ono, Natalia Iwaniec, Hofesh Shechter e Leila McMillan. Entra a far parte del progetto JV intensive della Jasmin Vardimon dance company, e ha la possibilità di lavorare con i danzatori della compagnia, apprenderne il repertorio e il training. Si specializza nel lavoro a terra (floor work), e nel Core Pilates. Attualmente lavora come coreografa ed insegnante di Pilates.